Lo splendore della Carrara

Accademia Carrara, apertura prevista tra un anno

carrara.jpgUn gioiello che presto sarà visibile da tutti i bergamaschi e non solo. Sono quasi ultimati i lavori di ristrutturazione dell’Accademia Carrara. Dopo cinque anni le sale della pinacoteca tornano a splendere in attesa di ricevere le opere che renderanno questi spazi unici al mondo. Secondo il crono programma sarà tutto pronto tra un anno, l’apertura è fissata tra la primavera e l’estate del 2014. L’amministrazione può tirare un sospiro di sollievo. La speranza è di poter attirare l’attenzione di tutti i bergamaschi oltre a proiettare la collezione nel panorama mondiale come fatto in passato. “E’ stato un lavoro duro, – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Alessio Saltarelli – l’intervento di restauro è stato molto più difficile del previsto, ma siamo soddisfatti di poter dire che siamo a buon punto”.   La commissione museo-grafica ha fatto un lavoro eccellente che dovrà essere messo in campo nei prossimi mesi. Le opere esposte sono 600 rispetto alle 410 visibili prima del restauro”. L’architetto G.Pandini sottolinea il lavoro di gruppo che ha consentito di raggiungere il risultato: “C’è stato grande impegno di tempo e di denaro, ma quando il risultato è questo non possiamo che essere soddisfatti. E’ la dimostrazione di quanto sia importante un gruppo di lavoro coeso. Sono convinto che con lo stesso impegno e volontà lavoreranno altre persone. E’ l’unico modo per far andare avanti la cultura”.  BergamoNews, 22/03/13
Lo splendore della Carraraultima modifica: 2013-03-25T14:07:00+01:00da amicimura1a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *