Unesco, Comitato, Daverio e …

Per proseguire nella procedura di riconoscimento Unesco delle nostre Mura, è stato nominato un Comitato scientifico. Tra i suoi membri è stato scelto lo storico dell’arte Philippe Daverio come “ambasciatore” per accompagnare da qui in avanti l’iter di candidatura. 161201 Unesco - Comitato - bgnews

Stante il giudizio “mente brillante, vivace ed illuminata come quella dello storico dell’arte Philippe Daverio” impossibile non condividere la sua affermazione: “Focalizzare l’attenzione sull’importanza del patrimonio storico e sull’eredità che ne deriva”…. lo stesso pensiero informatore di quell’O.d.G. del Consigliere Comunale Guglielmo Redondi (tra i fondatori dell’Associazione degli “Amici delle Mura”) che per primo e per la prima volta, quel lontano 11/09/1998 sollecitò l’Amministrazione affinché le nostre Mura fossero salvaguardate e si sperimentasse la strada per poterle inserire nei beni dell’Unesco. Se si fosse recepita fin da allora quella sensibilità….

Vecchi progetti e nuovi “esperti”

150528 percorso mura AdMNella foto, non un “camminamento sotto le mura” ma il sotto dell’arcata del viadotto di Porta S.Lorenzo; nell’articolo rispunta per l’ennesima volta il progetto del 1974, divenuto oggi una sfida, rispunta un “comitato scientifico” (ma non era già fatto nel febbr.2014), nuovi coinvolgimenti e “massimi esperti” di cui non si fa nome.
Ma quando verranno veramente chiamati in campo i “veri” esperti che non mancano in città, le personalità che negli ultimi 50 anni hanno dimostrato (con studi, ricerche, pubblicazioni, conferenze, partecipazioni a meeting nazionali e internazionali) il proprio attaccamento alla città e alle MURA?
Si attende ora invece con ansia la pubblicazione del “dossier” preparato da SiTI per la nostra candidatura.